Categorie
Raccolte

Ricette vegane con la zucca

In questo articolo esploreremo tantissimi modi deliziosi per gustare la zucca in autunno/inverno.

Tantissime ricette vegane con la zucca che ti faranno venire voglia di questo alimento autunnale per tutto l’anno.

Come le carote, le zucche sono estremamente versatili. Possono essere utilizzate in molte ricette diverse e possono aggiungere un grande sapore ai tuoi pasti.

Cosa c’è di così buono nella zucca? Innanzitutto è incredibilmente nutriente, con alti livelli di vitamine A, B6, C ed E e di acido folico (vitamine B9 e B12). È anche una buona fonte di minerali come ferro, calcio e zinco. Quindi non solo fa bene, ma ha anche un buon sapore! In questo articolo esploreremo tantissimi modi deliziosi per gustare la zucca in autunno/inverno.

Proprietà nutrizionali della zucca

Le proprietà nutrizionali della zucca sono numerose. Sebbene sia nota soprattutto per la vitamina A, la zucca è anche una ricca fonte di minerali come ferro, calcio e zinco.

La zucca è anche una buona fonte di vitamine del gruppo B, tra cui B6, B9 (folato) e B12. Queste vitamine sono essenziali per un corretto metabolismo e per il funzionamento del sistema nervoso. Contiene inoltre la cucurbina, un aminoacido che svolge un’efficace azione antiparassitaria e diversi sali minerali, come fosforomagnesio e potassio.

Oltre a essere una buona fonte di fibre, la zucca è anche ricca di antiossidanti che possono proteggere dallo stress ossidativo e aiutare a prevenire malattie come il cancro, le malattie cardiovascolari e il diabete.

Grazie alla presenza di beta-carotene e acidi grassi polinsaturi di qualità, la zucca aiuta la nostra pelle a rimanere giovane.

Anche i semi della zucca sono un alimento ricco di arginina e sono utilizzati come rimedio fitoterapico. Dai semi si ottiene un olio rossiccio di elevato valore nutrizionale, usato anche in cosmesi.

Quale zucca comprare

La zucca è un ortaggio disponibile in una varietà di forme e dimensioni. La prima cosa da fare è decidere quale zucca acquistare.

Zucche gialle, verdi o arancioni, tonde o allungate. Le zucche estive sono piccole e tenere, con semi e buccia flessibili. Alle zucche invernali, invece, è stato permesso di maturare attaccate alla piante e la loro scorza e i loro semi sono duri e legnosi.

Quando acquisti una zucca fresca, scegline una pesante per le sue dimensioni, con una buccia soda e senza macchie morbide o scure. Una zucca più piccola sarà più facile da tagliare e finirà di cuocere prima di una zucca più grande.

Come conservare la zucca

La zucca è un alimento molto deperibile e va conservato con cura. Se acquisti una zucca fresca e vuoi conservarla per un uso successivo, taglia prima la parte superiore della zucca, dove c’era il picciolo. Quindi, apri la zucca e rimuovi tutti i semi. Metti i semi in un tovagliolo di carta e poi in un sacchetto di carta e conservali in frigorifero.

Il resto della zucca va avvolto nella pellicola o messo in un sacchetto di plastica e conservato in frigorifero.

Tagliata, privata o meno della scorza e conservata in frigorifero in un contenitore ermetico, durerà per qualche giorno, poi inizierà a perdere parte del contenuto di acqua, disidratandosi.

Tagliata a cubetti, una volta cotta o sbollentata, può essere congelata senza problemi, per essere in seguito utilizzata anche nei frullati.

Intera, conservata in un luogo freddo e umido, o in frigorifero all’interno di un sacchetto può durare fino a un mese.

Come cucinare la zucca

Per cucinare la zucca, per prima cosa è necessario rimuovere il gambo, lasciando però la parte superiore. Puoi tagliarlo con un coltello affilato e seghettato.

Dopo aver rimosso il picciolo, taglia la zucca a metà e poi in pezzi più piccoli. Per cucinare la zucca, puoi arrostirla, bollirla, cuocerla a vapore o nel microonde.

Il modo migliore per cucinare la zucca fresca è cuocerla al forno. A tale scopo, preriscalda il forno a 200°C e taglia la zucca a pezzi. Disponi i pezzi di zucca su una teglia rivestita di carta da forno e cuoci per circa un’ora, o fino a quando la zucca sarà abbastanza morbida da poter essere attraversata facilmente da una forchetta.

La cottura al microonde della zucca fresca è un modo rapido per prepararla all’uso nelle ricette. Taglia la zucca a metà e rimuovi i semi. Metti le metà su un piatto e passala al microonde ad alta potenza per 5-7 minuti o finché non sarà morbida.

Arrostire la zucca fresca è un ottimo modo per utilizzarla come contorno. Taglia la zucca a metà e rimuovi i semi. Posizionala con il lato tagliato verso il basso su una teglia da forno e arrostiscila in forno a 220°C per 25-40 minuti.

Zuppa di Legumi con Carota e Zucca
Zuppa delicata con ingredienti italiani
Voto medio su 5 recensioni: Da non perdere
€ 4,62

Ricette vegane con la zucca

La zucca può essere utilizzata sia in ricette dolci che salate. Ci sono molti modi per usare la zucca nelle ricette vegane.

Per cominciare, prova a preparare la purea di zucca. È facilissimo da preparare e può essere utilizzata in molte ricette diverse.

  • Per preparare la purea di zucca, taglia una zucca a metà e rimuovi i semi. Posiziona le metà della zucca con il lato tagliato verso il basso su una teglia da forno e cuocila per circa un’ora a 200°C.
  • Una volta cotta la zucca, lasciala raffreddare, quindi estrai la polpa cotta e mettila in un frullatore o in un robot da cucina per ottenere la purea.
  • Da qui, puoi provare a usare la zucca nel pane o nei pancake vegani alla zucca. Puoi anche usarla in una torta di zucca vegana, in una cheesecake di zucca vegana, in barrette di zucca vegane e in molte altre ricette di dolci vegani a base di zucca.

La zucca è un ingrediente meraviglioso da aggiungere alla tua dieta autunnale e invernale. Non dimenticare quindi di approfittare della stagione della zucca provando alcune deliziose ricette a base di zucca!

ricette vegane con la zucca: strudel salato di zucca

Strudel salato di zucca

Lo strudel salato, riporta alla memoria il calore e l’allegria delle feste in famiglia, per questo è perfetto da gustare a cena con gli amici.

ricette vegane con la zucca: frittata vegana con porri e zucca

Frittata vegana con porri e zucca

L’abbinamento della zucca con i porri è davvero speciale e rende questa pietanza un secondo piatto ricco di nutrimenti.

ricette vegane con la zucca: pizza vegana con agretti, zucca e olive nere

Pizza vegana con agretti, zucca e olive nere

Non avevo mai preparato la pizza con la crema di zucca e promuovo il risultato! Gli agretti hanno un gusto neutro e si sposano benissimo con gli altri ingredienti, mentre le olive nere leggermente salate contrastano il gusto dolce della zucca.

ricette vegane con la zucca: zucca e patate al forno

Zucca e patate al forno

È un secondo piatto semplicissimo ed economico. Ci vuole solo un po’ di pazienza per tagliare la zucca e le patate, dopodiché disponi la teglia in forno e il gioco è fatto! 

ricette vegane con la zucca: risotto con la zucca vegan

Risotto con la zucca vegan

Il risotto con la zucca è una di quelle ricette autunnali che non può mancare mai. La zucca con il suo colore arancione intenso, dà un tocco di luce soprattutto nelle giornate uggiose. Sei d’accordo sul fatto che la zucca si presta a tantissime preparazioni ma l’utilizzo che ne esalta di più il sapore, è un delizioso risotto?

ricette vegane con la zucca: spaghetti con tofu croccante e zucca

Spaghetti con tofu croccante e zucca

Gli spaghetti con tofu e zucca sono un primo piatto vegano semplice da preparare, ma allo stesso tempo gustoso. Per la realizzazione di questa ricetta ho utilizzato il tofu, l’ho marinato con la salsa di soia, l’olio extravergine d’oliva e spezie varie. Il sapore dolce della zucca si sposa perfettamente con il tofu croccante.

ricette vegane con la zucca: maltagliati vegan al farro e zucca

Maltagliati vegan al farro e zucca

Preparare la pasta fatta in casa è divertente! Ho condito i maltagliati con un sugo di zucca, pomodori secchi, cipolla e scorza d’arancia! Un insieme di sapori e di colori.

ricette vegane con la zucca: crema di zucca vegana

Crema di zucca vegana

Morbide, cremose e vellutate. Le creme a base di verdure frullate assumono questa consistenza cremosa che le rende davvero eccezionali. La zucca è uno degli ingredienti più flessibili che ci siano. Anche nella cottura.


Scopri tutte le altre raccolte

Di Angelica Parisi

Angelica Parisi blogger e content creator.
Da piccola realizzavo checklist lunghissime da flaggare. Caratteristica che ancora oggi mi permette di essere precisa nel portare a termine le varie attività lavorative.
Fondatrice di Seevegan.it, blog di ricette e divulgazione del mondo vegano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *