Guide vegan/ Risposte vegan

Come sostituire le uova nell’alimentazione vegana

Come sostituire le uova nell’alimentazione vegana
Photo by Joanna Rae Lopez on Unsplash

Per sostituire le uova in una ricetta è fondamentale capire quale funzione svolgono nella preparazione del piatto. Le uova infatti svolgono diverse funzioni all’interno delle ricette: quella di legare gli ingredienti, facilitare la lievitazione, modificare la consistenza e il colore.

Per capire come sostituire le uova bisogna analizzare la ricetta, in quanto in alcune preparazioni è possibile ometterle senza sostituirle, mentre in altre ricette è necessario trovare un ingrediente, che svolga le stesse funzioni. Dipende anche dal numero di uova presente nella ricetta.

Come sostituire le uova nei pancake

In alcune ricette che prevedono la presenza di 1 o 2 uova, come per esempio nella preparazione dei biscotti o dei pancake, le uova possono essere semplicemente omesse. Ti consiglio comunque di aggiungere 1 o 2 cucchiai di liquido in più (latte vegetale, acqua, succo di frutta) per mantenere la stessa umidità.

Come sostituire le uova nei dolci

Se invece la ricetta prevede l’utilizzo di 3-4 uova, non possiamo ometterle ma sostituirle con altri ingredienti che svolgono la funzione lievitante. Quando le uova vengono sbattute incorporano aria, e così facendo favoriscono la lievitazione degli ingredienti. Preparazioni come soufflé e dolci lievitati (come il pan di spagna) crescono proprio per merito delle uova.

I sostituti vegani in polvere (es: in-vece) disponibili nei negozi di alimenti naturali sono perfetti per sostituire gli albumi montati a neve, come ad esempio le meringhe.

1 uovo con:

  • 1/2 banana schiacciata, nei dolci da forno che contengono già lievito in polvere
  • 15 ml (1 cucchiaio) di semi di lino o di chia sciolti in 25 ml (2 cucchiai) di acqua nei dolci da forno e laddove serva un emulsionante e legante
  • 1/2 vasetto di yogurt di soia da aggiungere all’impasto per ammorbidire
  • 1 cucchiaino di aceto di mele miscelato nel latte vegetale a tua scelta per ammorbidire e far lievitare l’impasto
  • 60 gr di polpa di mela da aggiungere all’impasto per ammorbidire
  • 50 g di silken tofu ridotto in purea
  • Acqua faba (l’acqua di cottura dei ceci montata) per la preparazione di meringhe o mousse

Con cosa sostituire le uova

Quando si tratta di addensare o legare un composto puoi utilizzare i seguenti surrogati:

1 uovo con:

  • 25 ml (2 cucchiai) di amido di mais + 50 ml (1/4 di tazza) di acqua o altro liquido, per addensare stufati e minestre
  • 25 ml (2 cucchiai) di fecola di maranta + 50 ml (1/4 di tazza) di acqua o altro liquido (come brodo vegetale o succo), per qualunque ingrediente che debba essere sciolto prima di essere incorporato.
  • 15 ml (1 cucchiaio) di soia in polvere + 25 ml (2 cucchiai) di acqua per pastelle e impasti lievitati.
  • 15 gr di semi di lino o di psillio e 45 ml (3 cucchiai) di acqua per creare “un finto uovo”.

Come sostituire le uova nelle polpette

Per sostituire le uova nelle polpette, puoi utilizzare varie combinazioni.

  • Farina di ceci o di lenticchie e pangrattato per addensare
  • Patate lesse schiacciate

Come sostituire le uova nella panatura

Per la panatura puoi preparare una pastella con farina di ceci e acqua naturale o frizzante. Esempio ricetta: Cotolette di sedano rapa al forno


Scopri gli altri articoli della categoria Guide Vegan

Se sei curioso seguimi anche su instagram! Nelle storie tante novità!

Leggi anche...

Nessun commento

Se ti va, lascia un commento