Anche i vegani mangiano/ Ricette vegane per colazione

Torta soffice al mandarino

Torta soffice al mandarino

La torta soffice al mandarino è una di quelle ricette che nascono un po’ per caso. In questi giorni, ho raccolto dall’albero della nonna, davvero tantissimi mandarini. È incredibile osservare quanto un albero sia in grado di produrre tutti questi frutti.

Lo scorso pomeriggio, mentre gustavo tranquillamente un mandarino appena raccolto, la nonna guardandomi scartare i semi dal frutto si pronunciò dicendo:”L’unico difetto di questi mandarini è il seme”.

Alzando la testa, con ancora qualche spicchio di mandarino in mano, le risposi senza pensarci troppo:”No nonna, è giusto così! I frutti in natura hanno i semi, perché dal frutto nasceranno nuovi alberi. I frutti senza semi sono stati modificati geneticamente dall’uomo!”. Senza pensarci troppo la nonna annuì affermando che avevo ragione.

A volte mi immagino in giro per i campi con in mano un sacchetto di semi, da spargere sul terreno, per dare vita a nuove piante, fiori e frutti.

Ed è così che è nata la torta al mandarino. Da un estratto di questo frutto saporito, ho deciso di utilizzare il succo per realizzare un dolcetto da gustare a colazione o a merenda.

L’unica autocritica è l’utilizzo dello zucchero. Non avendo a disposizione alcun dolcificante naturale ho utilizzato lo zucchero di canna che da tempo conservo in dispensa. Beh sono quegli ingredienti che “devo avere”, sai “se dovesse venire qualcuno”.

Come preparare la torta al mandarino

Ingredienti
150 gr di farina integrale
150 gr di farina di riso
150 gr di zucchero di canna grezzo
18 gr di cremortartaro
120 ml di olio di girasole
375 ml di succo di mandarino

Preparazione

  • Per iniziare spremi i mandarini. Io ho utilizzato l’estrattore perché è molto comodo e il succo è già filtrato. In un robot da cucina frulla lo zucchero di canna, questo permetterà al dolce di essere più soffice.
  • Quindi in una ciotola unisci le farine setacciate, lo zucchero frullato e il cremortartaro. Aggiungi dunque i liquidi: il succo di mandarino e l’olio di girasole. Amalgama bene gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Infine distribuisci il composto in una teglia oliata e infarinata (ho utilizzato uno stampo con cerniera apribile) e cuoci a 180°C per circa 30 minuti. Sforna la torta e lasciala raffreddare su una gratella per dolci prima di toglierla dallo stampo.

Perché non scopri le altre vegan ricette?

Se sei curioso seguimi anche su instagram! Nelle storie tante novità

Leggi anche...

Nessun commento

Se ti va, lascia un commento