Anche i vegani mangiano/ Ricette vegane per pranzo

Risotto vegano con champignon e nocciole

Risotto vegano con champignon e nocciole

Risotto vegano con champignon e nocciole primo piatto vegano semplicissimo

I risotti sono il mio confort food preferito. Per molte persone il tempo di preparazione è una vera avventura gastronomica, io invece approfitto del tempo di cottura per fare altro. Ogni tanto mi avvicino alla pentola, controllo se il risotto ha bisogno dell’aggiunta del brodo, e aggiungo un mestolo ogni volta che la quantità versata in precedenza è stata assorbita tutta.

Ho da sempre preferito il riso alla pasta. Sembra strano ma è proprio così. A dire il vero in casa conservo una o due confezioni di pasta. Le tengo in dispensa per evenienza, per quando ho poco tempo da dedicare alla cucina.

Come ben saprai, il riso più indicato per i risotti è il superfino, che ha chicchi grossi e allungati. Ultimamente per la preparazione dei risotti sto utilizzando il riso integrale, anche se i chicchi rimangono distaccati uno dall’altro. Difatti non si ottiene la stessa mantecatura, ma il risultato è ugualmente gustoso.

Per quanto riguarda gli ingredienti da utilizzare, c’è l’imbarazzo della scelta! Il riso si sposa con tutto, verdure, legumi. Si sposa facilmente senza tante pretese.

Quello che di certo non può mancare nei miei risotti è la fase di tostatura e la sfumatura con il vino, che dà un tocco di sapore in più!

Come preparare il risotto vegano con champignon e nocciole

Ingredienti per 2 persone
160 gr di riso integrale
250 gr di funghi champignon
100 ml di vino bianco
1 spicchio d’aglio
¼ di cipolla
1 peperoncino rosso piccante
500 ml di brodo vegetale circa
20 gr di nocciole tritate
olio extravergine d’oliva
prezzemolo
sale e pepe

Preparazione

  • Pulisci i funghi con un panno umido ed elimina i residui di terriccio dai gambi con un coltellino. Poi, tagliali a spicchi.
  • Quindi stufa la cipolla, l’aglio e il peperoncino tritato in un tegame con 3 cucchiai di brodo. Aggiungi il riso e tostalo brevemente. Bagna con il vino bianco e cuoci fin quando non sarà evaporato.
  • A questo punto, unisci i funghi, aggiungi il sale, il pepe, e porta a cottura, incorporando poco per volta, il brodo necessario.
  • Quando il risotto sarà pronto, condiscilo con un filo di olio extravergine d’oliva, il prezzemolo e spargi sopra le nocciole triturate.

Perché non scopri le altre vegan ricette?

Se sei curioso seguimi anche su instagram! Nelle storie tante novità!

Leggi anche...

Nessun commento

Se ti va, lascia un commento