Guide vegan/ Vestire vegan

Perché i vegani non indossano la lana

Perché i vegani non indossano la lana

Perché i vegani non indossano la lana? Una delle risposte che solitamente si riceve dai non vegani è la seguente: “Ma tanto le pecore devono essere tosate“.

Per rispondere a questa affermazione, mi viene spontaneo affermare che innanzitutto tosare una pecora non è naturale. Una pecora non nasce per essere tosata dall’uomo così come un coniglio o una capra.

Detto questo, ora mi preme spiegare perché i vegani non indossano la lana.

Perché i vegani non indossano la lana

Si definisce lana una fibra tessile che si ottiene dal vello degli animali. In effetti non è solo la pecora a subire questa procedura ma anche la capra d’Angora, la capra del Cachemire, l’alpaca, il cammello, il coniglio e il dromedario.

Perché i vegani non indossano la lana - pecore
Tratto da Dominion (1:12:30 capitolo pecore)

Gli esemplari di razza merino, l’80% della lana prodotta in Australia, sono stati modificati geneticamente per ottenere una pelle con molte pieghe e quindi enormi quantità di lana, anche se li rende più soggetti alle infestazioni di larve di mosca.

Perché i vegani non indossano la lana - mulesing

Per ridurre il rischio a coloro che sopravvivono fino all’estate, viene mozzata la coda o tagliata completamente, e spesso subiscono un trattamento chiamato mulesing che implica l’asportazione della pelle del posteriore e della base della coda, con cesoie di metallo.

Se gli agnelli sono più giovani di sei mesi è legale farlo senza anestetici.

I tosatori di pecore vengono pagati a numero di capi tosati non all’ora. Quindi conta più la velocità della precisione e non è richiesta alcuna formazione o certificazione ufficiale.

Dopo qualche anno, quando non producono abbastanza lana per essere redditizie, le pecore vengono macellate e vendute come carne di montone, mentre gli agnelli allevati per la carne, uccisi tra i 4 e i 12 mesi. In natura vivrebbero fino a 12-14 anni.

Come sostituire la lana

Non è necessario indossare la lana. Puoi sostituirla con tantissimi altri tessuti, caldi e morbidi.

Sostituti della lana: pile, velluto, ciniglia, caldo cotone, cotone felpato, acrilico, flanella.


Scopri gli altri articoli della categoria Guide Vegan

Leggi anche...

Nessun commento

Se ti va, lascia un commento