Anche i vegani mangiano/ Ricette vegane per colazione

Pangoccioli fatti in casa senza burro e senza uova

Pangoccioli fatti in casa senza burro e senza uova

I pangoccioli senza burro e senza uova sono dei panini sofficissimi, perfetti per la prima colazione.

Non ricordo se da piccola ho mai mangiato i panini con cioccolato del Mulino Bianco, perché fortunatamente mia madre amava preparare torte e biscotti fatti in casa. Detto questo, la curiosità non mi manca, quindi ho deciso di sperimentare!

Come potrai notare dalla foto sono un po’ “scuretti”, questo dipende dalla farina di farro integrale e dallo zucchero di canna integrale, che danno quel tocco ambrato. In più, non sono molto dolci, perché preferisco sempre non eccedere con gli zuccheri. Nonostante tutto io li adoro, soprattutto inzuppati nel latte!

Per quanto riguarda la conservazione, essendo un impasto lievitato, tenderà ad indurirsi. Quindi ti consiglio di conservarli in un contenitore ermetico. In più, il giorno dopo la preparazione, puoi scaldarli per qualche secondo nel forno a microonde per far sciogliere il cioccolato e renderli più morbidi.

Come preparare i pangoccioli senza burro e senza uova

Ingredienti per 8-10 pangoccioli
150 gr di farina di farina di farro integrale
150 gr di farina di tipo 2
60 ml di acqua a temperatura ambiente
70 ml di bevanda di soia vegetale
5 gr di lievito di birra fresco
60 gr di zucchero di canna grezzo frullato
25 ml di olio di semi di girasole
1 pizzico di sale
50 gr di gocce di cioccolato fondente o cioccolato in scaglie
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per decorare
1 cucchiaio di bevanda di soia vegetale

Step 1

  • Per iniziare riscalda la bevanda vegetale di soia in un pentolino o nel microonde. La bevanda deve risultare tiepida e non bollente in quanto al suo interno dobbiamo sciogliere il lievito di birra.
  • Versa il latte di soia in una ciotola e sciogli al suo interno il lievito di birra.

Step 2

  • In un frullatore o robot da cucina frulla lo zucchero. Questo passaggio faciliterà la lievitazione del nostro impasto.

Step 3

  • Questo punto nella ciotola con il latte e il lievito versa i due tipi di farina, Lo zucchero precedentemente frullato, il pizzico di sale, l’acqua a temperatura ambiente, l’olio di girasole e l’estratto di vaniglia.
  • Impasta tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo. Infine aggiungi le gocce di cioccolato o il cioccolato a scaglie. Impasto nuovamente e quando l’impasto sarà compatto disponi in una ciotola. Copri e lascia lievitare fin quando non avrà raddoppiato il suo volume.
  • Questo dipenderà molto dal periodo in cui vengono realizzate e dalla temperatura in casa.

Step 4

  • Quando l’impasto risulterà lievitato, realizza tante palline da disporre su una teglia ricoperta con carta da forno. Lascia lievitare per un’altra mezz’ora.
  • A questo punto spennella con il latte di soia e cuoci a 180°C per circa 20 minuti nel forno ventilato.

Scopri le altre ricette per la prima colazione:

Barrette vegan al cioccolato fondente

Cinnamon rolls senza burro e uova

Plumcake vegan al cioccolato con le pere


Perché non scopri le altre vegan ricette?

Se sei curioso seguimi anche su instagram! Nelle storie tante novità!

Leggi anche...

Nessun commento

Se ti va, lascia un commento