Anche i vegani mangiano/ Ricette vegane per cena

Fave e cicorie selvatiche ricetta vegana pugliese

Fave e cicorie selvatiche ricetta vegana pugliese

Fave e cicorie selvatiche è un piatto povero della tradizione pugliese. Sai quante ricette dei nostri nonni, delle varie regioni d’Italia sono vegane? Si potrebbe creare una rubrica apposita!

Ad ogni modo, avendo la fortuna di disporre della verdura fresca dell’orto, coltivato dei genitori del mio compagno, quest’anno ho una scorta settimanale di cicoria selvatica pronta all’utilizzo. Nota bene, che la cicoria selvatica cresce anche se non la coltivi, anzi la si trova molto spesso nei campi, basta solo riconoscerla!

Quindi oggi ho deciso di fare un salto nel passato e preparare questa deliziosa ricetta. Le cicorie selvatiche dal gusto amarognolo si sposano perfettamente con la crema dolce di fave. Puoi gustare questo piatto con l’aggiunta di un filo di olio extravergine di oliva o con dei crostini di pane.

Come preparare le fave e cicorie selvatiche

Ingredienti per 2 persone
150 gr di fave secche decorticate
200 gr di cicoria selvatica
1/2 cipolla bianca
sale e pepe
2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Step 1

  • Sciacqua le fave secche in abbondante acqua fredda, poi versale nella pentola a pressione e cuoci per circa 15 minuti da quando la valvola emetterà il classico fischio e il vapore inizierà a uscire. Se non disponi della pentola a pressione il procedimento sarà un po’ più lungo. Puoi lasciare le fave in ammollo per circa 12 ore e poi cuocerle per circa mezz’ora.

Step 2

  • Nel frattempo pulisci la cicoria, lavala più volte sotto l’acqua corrente e lessala in abbondante acqua. Scola al dente e tieni in caldo.

Step 3

  • In una padella fai dorare la cipolla con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale.
  • A cottura ultimata delle fave, disponile in un contenitore, aggiungi la cipolla, un pizzico di sale e pepe a frulla con un mixer ad immersione.

Step 4

  • Distribuisci la purea di fave nei piatti con accanto la verdura. Insaporisci con un filo di olio e servi subito.
  • Solitamente questo piatto si gusta passando la forchetta nella cicoria e poi dentro la purea di fave e si arrotola come fossero spaghetti.

Perché non scopri le altre vegan ricette?

Se sei curioso seguimi anche su instagram! Nelle storie tante novità!

Leggi anche...

Nessun commento

Se ti va, lascia un commento