Categorie
Anche i vegani mangiano Preparazioni di base Ricette con i legumi

Cracker con farina di lenticchie

Cracker con farina di lenticchie

Avete mai acquistato una confezione di cracker in un negozio bio? Vi posso assicurare che costano una fortuna rispetto al peso modesto. Questa è un’ottima ragione per farli da soli!

Sono facilissimi da preparare rispetto a ciò che si può pensare. I cracker con farina di lenticchie sono davvero deliziosi, leggeri, friabili e ricchi di proteine!

Sono perfetti da sgranocchiare da soli o spalmati con hummus, salse piccanti o qualsiasi altra cosa che vi stuzzichi.

Ho acquistato la farina di lenticchie per la prima volta nella mia vita! A voi sembrerà una cosa banale ma quando pronuncio la frase “per la prima volta” so che sto imparando qualcosa di nuovo e l’entusiasmo cresce in modo smisurato!

Bisogna riconoscere che questi cracker sono un po’ imperfetti. Senza usare stampini, ma realizzati a mano libera, ogni cracker ha una forma differente dall’altro.

Poiché io, in tutte le cose che faccio, sono imprecisa, questi cracker non potevano che essere altrimenti. In fondo però la cosa importante è il sapore! Credo proprio che li rifarò a breve!

Come preparare i cracker con farina di lenticchie

Ingredienti
150 gr di farina di lenticchie
¼ di cucchiaino di curcuma
8 gr di cremortartaro
20 ml di olio d’oliva
60 ml di acqua
5 gr sale
semi di sesamo
timo tritato

Preparazione

  1. In una ciotola mescolate la farina di lenticchie con il cremortartaro, la curcuma e il sale. Unite quindi l’acqua e l’olio. Mescolate l’impasto fino a ottenere una palla di pasta. Avvolgete la pasta in un canovaccio pulito e lasciatela riposare per mezz’ora in frigo.
  2. Stendete la pasta in una sfoglia sottilissima. Cospargete con il timo tritato e i semi di sesamo, schiacciateli con il matterello per incorporarli alla pasta.
  3. Ricavate dall’impasto dei rettangoli (ho usato il tagliapasta dentata per decorare i cracker) e trasferiteli su una teglia ricoperta con carta da forno oppure oliata.
  4. Cuocete i cracker in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti.

Perché non scopri le altre vegan ricette?

Se siete curiosi seguitemi anche su instagram! Nelle storie tante novità!

Di Angelica Parisi

Angelica Parisi blogger e content creator.
Da piccola realizzavo checklist lunghissime da flaggare. Caratteristica che ancora oggi mi permette di essere precisa nel portare a termine le varie attività lavorative.
Fondatrice di Seevegan.it, blog di ricette e divulgazione del mondo vegano.