Categorie
Anche i vegani mangiano Preparazioni di base

Besciamella vegan senza margarina

Besciamella vegan senza margarina

Che cosa ti ricorda la besciamella? A me fa pensare ad un ricordo d’infanzia, di quando, la domenica con mamma si preparava la lasagna. Che poi a dirla tutta la lasagna di mamma era una pasta al forno un po’ strana: con mozzarella e prosciutto, un sugo semplice di pomodoro e appunto la salsa béchamel.

Ovviamente da quando ho scelto di diventare vegetariana, e poi vegana questa ricetta è stata dimenticata, ma naturalmente non la tradizione di preparare la pasta al forno.

Curioso è l’origine del nome, perché ho letto che all’inizio si chiamava “salsa colla“, “balsamella” fino all’attuale besciamella. Un nome di sicuro più accettabile di “salsa colla”.

Tuttavia, bisogna riconoscere che la besciamella vegan non ha nulla da invidiare a quella realizzata con i latticini. Soprattutto perché sostituendo il burro con l’olio extravergine d’oliva, la salsa diventa anche più leggera. Al contrario, ho letto un’altra ricetta che prevede la margarina vegetale che evito di acquistare perché meno salutare. Allo stesso modo, invece si può preparare la besciamella con il brodo vegetale al posto del latte.

Di conseguenza il roux bianco è composto dalla farina (io ho utilizzato quella di tipo 2 ma puoi usare anche la farina integrale) e l’olio extravergine d’oliva, amalgamato con la bevanda vegetale calda (soia, mandorla, riso, scegli quella di tuo gradimento). Veloce e semplicissima da realizzare.

Come preparare la besciamella vegan senza margarina

Ingredienti
1 litro di bevanda di avena (ho utilizzato marca Isola bio senza zuccheri aggiunti)
100 gr di farina di tipo 2
100 ml di olio extravergine d’oliva
10 gr di sale
pepe nero
noce moscata

Preparazione

  • In una pentola antiaderente versa la farina e l’olio d’oliva. Mescola bene e lascia cuocere a fiamma media per pochi minuti, fin quando la farina comincerà a schiumare e a diffondere un profumo delizioso.
  • Versa nella casseruola, poco per volta la bevanda vegetale a temperatura ambiente, mescolando per evitare la formazione di grumi. Fai cuocere fino a raggiungere la consistenza desiderata.
  • Infine aggiungi il sale, la noce moscata e il pepe. Utilizza la salsa besciamella come condimento per la pasta al forno, i cannelloni o le crespelle. Perfetta anche per le verdure gratinate al forno!

Consiglio
Se non utilizzi subito la besciamella, falla raffreddare in una ciotola coperta con la pellicola a contatto, per evitare la formazione di quella pellicina in superficie, che andrebbe poi buttata. La besciamella si conserva in frigo per circa 2-3 giorni.


Perché non scopri le altre vegan ricette?

Se siete curiosi seguitemi anche su instagram! Nelle storie tante novità!

Di Angelica Parisi

Angelica Parisi blogger e content creator.
Da piccola realizzavo checklist lunghissime da flaggare. Caratteristica che ancora oggi mi permette di essere precisa nel portare a termine le varie attività lavorative.
Fondatrice di Seevegan.it, blog di ricette e divulgazione del mondo vegano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *