Anche i vegani mangiano/ Ricette vegane per cena

Vellutata vegan di lenticchie rosse e patate

Vellutata vegan di lenticchie rosse e patate

Vellutata vegan di lenticchie rosse e patate

È autunno, mentre per me è come se fosse inverno. In particolare le sere sono fredde e sento il desiderio di pietanze calde che mi coccolino un po’. Mi piacciono le sere d’autunno, soprattutto quando piove. Stare in casa per me è un piacere, in particolare modo se dedico parte del tempo alla cucina.

Così che ieri sera è nata questa vellutata di lenticchie rosse e patate. Calda, cremosa, un abbraccio contro il freddo. Le vellutate o le si ama o le si odia. Quel che è certo è che si preparano con poca difficoltà. Per la realizzazione di questa vellutata ho preparato anche il brodo vegetale, se non hai voglia prova ad utilizzare una bevanda vegetale a tua scelta.

E se la vellutata avanza? Conservala in frigo! Il giorno dopo è più buona!

Come preparare la vellutata vegan di lenticchie rosse e patate

Ingredienti per il brodo vegetale
1 gambo di sedano a pezzi
1 carota di medie dimensioni a pezzi
un cucchiaio di olio extravergine d’oliva
½ cipolla pulita e tagliata a dadini
700 ml di acqua
pepe nero

Ingredienti per la vellutata
150 gr di lenticchie rosse
150 gr di patate
1 cipolla piccola
700 ml di brodo vegetale
olio extravergine d’oliva
pepe nero
curcuma in polvere
sale integrale

Ingredienti per decorare
2 cucchiai di panna di riso
basilico per decorare

Preparazione del brodo vegetale

  • Porta l’acqua a ebollizione in una grossa pentola su fuoco alto. Aggiungi il sedano, la carota, la cipolla, il cucchiaio d’olio e il pepe nero. Copri, abbassa la fiamma e fai sobbollire per 40 minuti circa. Filtra il brodo e metti da parte gli scarti solidi.

Preparazione della vellutata

  • Fai appassire dolcemente una cipolla in una pentola capiente con due cucchiai di olio. Unisci le lenticchie sciacquate, le patate mondate, tagliate a dadini. Mescola con un cucchiaio di legno e fai insaporire per qualche minuto.
  • Aggiungi la curcuma, il brodo caldo e il pepe nero. Cuoci la zuppa per 30 minuti.
  • Trascorso il tempo indicato, frulla le verdure con il frullatore ad immersione, fino a rendere il composto cremoso. Infine aggiusta di sale se occorre e disponi la vellutata in una ciotola. Decora con la panna di riso e del basilico fresco.

Perché non scopri le altre vegan ricette?

Se sei curioso seguimi anche su instagram! Nelle storie tante novità

Leggi anche...

Nessun commento

Se ti va, lascia un commento