Anche i vegani mangiano/ Ricette vegane per cena

Tortini di patate, spinaci e radicchio – ricetta vegana

Tortini di patate, spinaci e radicchio -Ricetta vegana

I tortini di patate sono un antipasto vegano insolitamente croccante. Quando ho letto la ricetta di questi tortini di patate su una rivista di “Cucina a Tavola” non pensavo fosse così buona. Non ho mai abbinato in cucina le patate con gli spinaci e il radicchio. I sapori completamenti diversi dei tre ingredienti si sposano veramente bene.

Il tempo per realizzare i tortini di patate è di circa 45 minuti. Bisogna infatti considerare la cottura separate delle tre verdure e poi la cottura finale al forno. Questo tempo di attesa viene ripagato da un antipasto delizioso.

Come preparare i tortini di patate, spinaci e radicchio

Ingredienti

350 g di patate sbucciate
250 g di radicchio mondato
250 g di spinaci mondati
timo
olio extravergine d’oliva
semi di papavero
sale e pepe

Preparazione

Grattugiate le patate a filetti e rosolatele in 20 g di olio per 8 minuti, conditele con sale, pepe e timo e cuocetele per altri 8 minuti.

Saltate separatamente spinaci e radicchio per 3 minuti in 20 g di olio, salate. Foderate una teglia con carta da forno e aiutandovi con un coppapasta (diametro 8 cm) fate 4 tortini alti 4 centimetri, alternando patate, spinaci, radicchio e patate. Completate con i semi di papavero.

Infornate la teglia con i tortini a 160°C per 15 minuti. Servite.


Perché non scopri le altre vegan ricette?

Se sei curioso seguimi anche su instagram! Nelle storie tante novità!

Leggi anche...