Guide vegan/ Risposte vegan

Scelta vegana a pranzo con parenti e amici

Scelta vegana a pranzo con parenti e amici
Guarda il video su Youtube e iscriviti al canale!

Scelta vegana a pranzo con parenti e amici

Questo articolo nasce da una domanda che ho chiesto alla community di instagram con la quale interagisco ogni giorno.

Della scelta vegan qual è secondo te l’aspetto più difficile da affrontare?

Le risposte ricevute sono davvero tante, ma ho deciso di concentrarmi su quella che ha riscosso maggior successo.

A quanto pare l’aspetto più difficile da affrontare quando si sceglie di diventare vegani è il condizionamento sociale. Il rapporto che abbiamo con i nostri parenti e amici più cari.

Come sopravvivere ad un confronto e una convivenza pacata?

Di seguito ti spiego il mio approccio, poi vorrei conoscere anche il tuo.

Come dire ai propri familiari che si è scelto di diventare vegani?

Quando decidi di intraprendere questo percorso importante della vita, se ne sei realmente convinto, e non tornerai indietro, perché hai capito il valore che c’è dietro ogni vita strappata di ogni singolo animale, non riesci più a nasconderti. Anzi nasce in te il desiderio di volerlo comunicare, e “veganizzare” in un certo senso tutte le persone accanto a te.

Purtroppo il tuo entusiasmo verrà subito smorzato da una reale incomprensione della tua scelta, e ti sentirai frustrato e amareggiato, incapace di far comprendere la sofferenza e la crudeltà che si cela dietro la fabbrica di carne.

Non è colpa tua. La tua famiglia così come gli amici sono cresciuti in una società che ci ha reso distaccati e freddi di fronte alla sofferenza. Quindi difficile da comprendere la reale situazione.

Quindi come comportarti?

Se nessuno ti comprende e ti senti non solo attaccato ma anche preso in giro, inizia ad allontanarti. Dimostra quanto sia importante ciò che fai, e quanto la tua scelta non sia una moda del momento ma una scelta di vita.

Evita le feste in famiglia: Natale, Capodanno, Pasqua, che sono momenti di condivisione importanti ma che racchiudono anche tanta sofferenza animale. Non scendere a compromessi, afferma la tua volontà e spiega tranquillamente, che non c’è nulla di sbagliato nella tua scelta. Hai deciso semplicemente di salvare delle vite.

Scelta vegana pranzi e cene con i parenti

Non ti angosciare per i pranzi o le cene che dovrai affrontare. Di sicuro se non riesci a reggere l’odore di un essere vivente ucciso e cotto ti consiglio di saltare il pranzo o la cena e partecipare solo in un secondo momento.

In modo differente puoi portare le pietanze da casa. Prepara qualcosa che puoi gustare tranquillamente da asporto e ti consiglio anche di realizzare una quantità in più, di sicuro ci sarà qualcuno di curioso che vorrà assaggiare. Non sentirti in difetto a gustare il tuo piatto, tu sei dalla parte del giusto e non stai facendo nulla di sbagliato.

Scelta vegana cene tra amici a casa o al ristorante

Analogo discorso vale per le cene tra gli amici. Puoi portare qualcosa da casa, oppure se ti trovi in un ristorante accontentarti delle verdure grigliate o degli spaghetti al pomodoro, sempre se non ti trovi in una città dove è possibile trovare un ristorante con pietanze vegane. Diversamente puoi saltare la cena e presentarti all’appuntamento solo per consumare una birra o un cocktail, senza sentirsi in dovere di condividere un momento che non ti fa stare bene.

Questi sono gli approcci che utilizzo per relazionarmi con gli altri. Di sicuro non manca l’occasione nella quale durante un pranzo, esca fuori il discorso sull’etica vegana, con tutte le obiezioni annesse. Questo accade perché, non mangiando essere viventi, è evidente la mia ribellione nei confronti della tradizione ereditata. Questa diversità crea scompiglio in quanto fin dall’antichità il pranzo o la cena, sono momenti di condivisione e unione.

Ciò nonostante ti consiglio di non scendere a compromessi. Non mangiare quel gelato al latte perché “ti sembra brutto” perché “ti senti solo”. Ricorda che parliamo di animali privati della propria vita. Non stiamo scegliendo se vestirci di giallo o verde, ma in ballo c’è la vita di un altro essere vivente che vuole vivere.

Queste sono le mie considerazioni e i miei suggerimenti. Fammi sapere cosa ne pensi e come affronti determinate situazioni.


Guarda il video della scelta vegana a pranzo con parenti e amici su Youtube

Scopri gli altri articoli della categoria Guide Vegan

Se sei curioso seguimi anche su instagram! Nelle storie tante novità!

Leggi anche...

Nessun commento

Se ti va, lascia un commento