Anche i vegani mangiano/ Ricette vegane per cena

Burger vegani di zucchine, carote e fagioli borlotti

Burger vegani di zucchine, carote e fagioli borlotti

I burger vegani sono piatti ottimi e anche economici. Un modo alternativo per gustare le verdure e i legumi. Si possono realizzare svariate combinazioni e con pochi semplici ingredienti.

A volte combino insieme solo le verdure, oppure aggiungo i legumi come in questo caso, altre volte i cereali. Per compattare i burger vegani ho utilizzato il pangrattato ma puoi sostituirlo con la farina di legumi (ceci o lenticchie).

Sono ottimi da accompagnare con un po’ di insalata o rucola.

Per quanto riguarda la cottura puoi cucinarli al forno o in padella. Solitamente preferisco la cottura in padella perché sono più saporiti e meno asciutti.

Quali sono le tue combinazioni preferite?

Come preparare i burger vegani di zucchine, carote e fagioli borlotti

Ingredienti
150 gr di zucchine
130 gr di fagioli borlotti
1 carota pelata e grattugiata
½ cipolla tritata
60 gr di pangrattato
prezzemolo tritato
sale e pepe q.b.
olio extravergine d’oliva

Preparazione

  • Pulisci le zucchine e tagliale a tocchetti. Taglia le carote a dadini e cuoci insieme alle zucchine in una pentola con acqua per circa sette minuti. Affetta la cipolla e fai appassire in una pentola con una padella con un filo d’olio, un cucchiaio d’acqua e un pizzico di sale.
  • Unisci tutti gli ingredienti in una grande ciotola, le verdure e i fagioli borlotti precedentemente cotti, aggiungi il pangrattato e amalgama tutto.
  • Bagna le mani e modella la miscela in una forma di hamburger. Aggiungi l’olio d’oliva in una padella a fuoco medio. Cuoci i burger per 6-7 minuti su ciascun lato, fino a quando non risulta dorato e croccante attorno ai bordi.

Perché non scopri le altre vegan ricette?

Se sei curioso seguimi anche su instagram! Nelle storie tante novità!

Leggi anche...

Nessun commento

Se ti va, lascia un commento