Anche i vegani mangiano/ Ricette vegan raw

Gelato vegan banana e frutti di bosco

Gelato vegan banana e frutti di bosco

Ricetta del gelato vegan alla frutta!

Da quando il mio amico Paolo mi ha suggerito di acquistare l’estrattore, la mia vita è cambiata.
Ho iniziato a consumare più frutta e verdura del solito.

Fin quando non ho scoperto che con l’estrattore è possibile realizzare gelati, sorbetti e granite! Oggi condivido con te la ricetta del gelato Banana e Frutti di Bosco!

Sai che le banane migliori sono quelle morbide al tocco, gialle per tutta la loro lunghezza e leggermente picchiettate? Per surgelarle però è bene scegliere quelle completamente gialle senza macchie né puntini scuri.

Il tempo di preparazione è davvero irrisorio. Devi solo aspettare le 12 ore di conservazione della frutta nel freezer. Ma una volta pronto vedrai che delizia!

Ora attendo di sapere i tuoi gusti preferiti…

Come preparare il gelato vegan alla frutta

Ingredienti
1 limone
6 cucchiai di sciroppo d’agave
4 banane a fette
150 g di frutti di bosco

Preparazione

  • Taglia le banane in piccole fette e mettile in un recipiente. Aggiungi i frutti di bosco, il succo di un limone e sei cucchiai da minestra di sciroppo d’agave. Mescola bene e metti il tutto in congelatore per una notte.
  • Monta il filtro cieco per frappé, gelati e sorbetti nel tuo estrattore. Lascia scongelare appena per 5 minuti, taglia a cubetti e introduci gradualmente nell’estrattore. Il gelato è pronto!

Consigli & Curiosità
Al di là del gelato puoi congelare le banane da utilizzare in seguito per smoothie e dolci da forno. Sbucciale, tagliale in quattro pezzi e disponile su una placca da forno, quindi riponi nella parte più fredda del freezer per 30 minuti. Trasferisci le banane in un sacchetto per freezer, insieme o singolarmente. Si conservano in frigo per un massimo di 6 mesi. 


Perché non scopri le altre vegan ricette?

Se sei curioso seguimi anche su instagram! Nelle storie tante novità!

Leggi anche...