Anche i vegani mangiano/ Ricette vegane lievitati

Pizza vegan cipolla, funghi e olive nere

Pizza vegan cipolla, funghi e olive nere

Pizza vegan cipolla, funghi e olive nere

Prima di intraprendere una scelta alimentare vegan, la mia pizza preferita era farcita con il tonno e la cipolla. Ricordo ancora fin da piccola, quando papà mi portava in pizzeria, ci tenevo a precisare “cipolla bianca, no rossa!”.

Quando ho smesso di mangiare il tonno. La mia pizza variava dalla classica con le verdure: melanzane e zucchine a quella con i funghi e le olive nere.

Ma perché non ho più aggiunto la cipolla che amavo così tanto? La scelta vegan ha portato nella mia vita a tanti cambiamenti, a volte però ho messo da parte anche delle tradizioni che in parte potevo continuare a rispettare.

Nella ricetta che propongo stasera infatti ho deciso di utilizzare i due ingredienti ormai onnipresenti nella mia tipologia di pizza: funghi e olive nere e la cipolla che mi riporta al passato.

Quali sono i tuoi ingredienti preferiti per farcire la pizza?

Come preparare la pizza vegan cipolla, funghi e olive nere

Ingredienti per l’impasto
100 gr di farina integrale
250 gr di farina di tipo 2
15 gr di lievito di birra fresco
1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva
200 ml d’acqua tiepida
5 gr sale

Ingredienti per condire
100 gr di funghi portobello
100 gr di formaggio vegano filante fatto a casa
15 olive nere
1 cipolla a fette
origano
olio extravergine d’oliva

Preparazione

  • Stempera il lievito in un poco d’acqua tiepida, quindi uniscilo alle farine disposte a fontana su una spianatoia, assieme all’olio e al sale.
  • Impasta aggiungendo altra acqua tiepida sino a ottenere un impasto morbido ed elastico e lascialo lievitare, raccolto a palla, in un luogo caldo e al riparo da correnti d’aria per un paio d’ore, coperto da un canovaccio umido. Di solito in inverno lascio lievitare l’impasto nel forno con solo la luce accesa.
  • Quando avrà raddoppiato il suo volume, prendi l’impasto e lavoralo nuovamente ricavandone una sfoglia con un mattarello infarinato. Ricopri una teglia bassa o direttamente la placca del forno. Farcisci con il formaggio vegano filante, i funghi portobello, la cipolla a fette e le olive nere. Aggiungi l’origano e un filo d’olio d’oliva. Fai lievitare nuovamente per circa mezz’ora.
  • Inforna per 20 minuti in forno caldo, mantenendo una temperatura intorno ai 200°C .

Perché non scopri le altre vegan ricette?

Se sei curioso seguimi anche su instagram! Nelle storie tante novità

Leggi anche...

Nessun commento

Se ti va, lascia un commento