Guide vegan/ Video scelta vegan

James Wildman – 101 Motivi per diventare vegani

James Wildman - 101 Motivi per diventare vegani
Guarda il video su Youtube – clicca qui

101 Motivi per diventare vegani.
Se lo dite abbastanza spesso, vi convincerete davvero che sia la verità.

A quanti di voi è stato detto da bambini che bisogna mangiare carne per avere le proteine?

A quanti di voi è stato detto che bisogna bere latte di mucca per avere ossa forti? Non latte di cane, non latte di scimpanzé, non latte di elefante, non latte di rinoceronte, non latte di ippopotamo, non latte di tigre, non latte di leone, non latte di giraffa…

L’assurdità di bere latte di una qualsiasi altra specie, e di un qualsiasi altro essere oltre alla propria madre, quando viene detta abbastanza spesso, perde la sua assurdità.

Se in una stanza vedeste un maiale vivo da un lato e un coltello da macellaio dall’altro lato. Quanti di voi sarebbero disposti a prendere il coltello e togliere la vita a quell’animale?

È davvero raro. E se qualcuno lo facesse, d’accordo, ma quanti di voi cercherebbero di impedire a quella persona di farlo? È compassione.

Ma se, cercate di fermare qualcuno dall’uccide un maiale davanti a voi, e poi andate a casa e mangiate carne di maiale, si chiama ipocrisia. Ogni volta che compriamo un prodotto animale, stiamo supportando qualcuno che fa qualcosa che noi non vorremmo fare, qualcosa che non vorremmo vedere, e qualcosa che non vogliamo sentire.

Diventare vegani diventa necessario!

I nostri genitori, scelgono la nostra dieta, in base alla storia culturale.

James-Wildman-101-Motivi-Per-Diventare-Vegani-bambino-mela-pulcino
Photo by The Honest Company on Unsplash – Photo by twinsfisch on Unsplash – Photo by Karim MANJRA on Unsplash

Da amare o da mangiare

Se prendente un bambino e lo mettete in una culla, e mettete alla sua destra un pulcino e alla sua sinistra una mela.

Con quale dei due credete che il bambino cercherà di giocare e quale dei due cercherà di mangiare?

Probabilmente porterà l’oggetto inanimato, in questo caso la mela, alla sua bocca. E sarà interessato dalla cosa che si muove, in questo caso si tratta di un essere vivente, pulcino.

Se il bambino cercasse di mangiare il pulcino, che cosa farebbe il pulcino? Scapperebbe o lo beccherebbe.

Se entrate nella stanza e vedeste un bambino in una culla che gioca con una mela e mastica la testa di un pulcino vivo.

Cosa pensereste di quel bambino? Che sia una sorta di bambino demoniaco? Permettereste a quel bambino demoniaco di giocare con il vostro bambino? Probabilmente no.

L’indottrinamento infantile

Quindi se non va bene che un bambino faccia del male a un animale, anche se non lo fa intenzionalmente, perché diventa accettabile quando cresciamo. Quando conosciamo la differenza tra una mela e un pulcino?

La domanda è: troviamo accettabile fare del male a un animale?


Scopri gli altri articoli della categoria Guide Vegan

Se sei curioso seguimi anche su instagram! Nelle storie tante novità!

Leggi anche...