Grissini vegani ai semi: ricetta facile e gustosa

Grissini vegani ai semi: ricetta facile e gustosa

I grissini vegani ai semi sono una stuzzicante alternativa ai classici grissini, perfetta per chi segue un’alimentazione vegetale o semplicemente desidera un snack sano e gustoso. Realizzati con semplici ingredienti di origine vegetale, questi grissini sono ricchi di fibre e poveri di grassi, rendendoli ideali per una dieta equilibrata e nutriente.

La loro consistenza croccante e friabile, unita alla varietà di semi che possono essere utilizzati, li rende perfetti per diverse occasioni. Possono essere gustati da soli come aperitivo o spuntino, oppure accompagnati a salumi vegani, formaggi vegetali, hummus, creme spalmabili o verdure fresche.

Inoltre, i grissini vegani ai semi possono essere utilizzati per arricchire insalate, minestre o secondi piatti, aggiungendo un tocco di croccantezza e sapore in più.

La loro versatilità li rende un ingrediente jolly in cucina, adatto a ogni palato e ogni occasione.

Con questa ricetta semplice e veloce, potrai preparare in casa i tuoi grissini vegani ai semi, personalizzandoli con i tuoi semi preferiti e gustandoli in tutta la loro bontà.

Note sugli ingredienti per i grissini vegani ai semi

Ogni ingrediente in questa ricetta è stato scelto con cura per creare dei grissini vegani non solo gustosi e croccanti, ma anche nutrienti e ricchi di sapore. Scopriamo insieme perché:

Farina integrale: ricca di fibre e vitamine del gruppo B, dona ai grissini un sapore rustico e un maggior contenuto di nutrienti rispetto alla farina bianca.

Farina di Grano Tenero Integrale
Farina biologica di grani antichi con germe di grano macinata a pietra
Voto medio su 154 recensioni: Da non perdere
€ 0,00

Olio extravergine d’oliva: un ingrediente fondamentale per conferire ai grissini morbidezza e gusto, l’olio extravergine d’oliva è ricco di antiossidanti e grassi sani che beneficano la salute.

Acqua: l’acqua è necessaria per idratare l’impasto e renderlo elastico, favorendo la lavorazione e la formazione dei grissini.

Lievito istantaneo: permette di ottenere una lievitazione rapida e uniforme, senza bisogno di lunghe attese.

Sale: un pizzico di sale esalta il sapore degli altri ingredienti e dona ai grissini un gusto equilibrato.

Semi misti: i semi, oltre a donare ai grissini un tocco croccante e un aspetto invitante, sono ricchi di proteine, fibre, minerali e acidi grassi omega-3.

Scegli i tuoi semi preferiti:

  • Sesamo: gusto deciso e tostatura delicata.
  • Chia: ricchi di omega-3 e fibre, per un tocco di benessere.
  • Lino: gusto leggermente legnoso e fonte di fibre preziose.
  • Papavero: piccoli semi neri dal gusto nutty e ricco di calcio.
  • Canapa: gusto terroso e fonte di proteine vegetali.

Puoi utilizzare un solo tipo di seme oppure mixarli per creare un mix personalizzato e ricco di nutrienti.

Con questa ricetta e la scelta attenta degli ingredienti, potrai preparare dei grissini vegani ai semi sani, gustosi e perfetti per ogni occasione!

Come preparare i grissini vegani ai semi

Ingredienti

  • 250 g di farina integrale
  • 50 ml di olio extravergine d’oliva
  • 125 ml di acqua
  • 7-9 g di lievito istantaneo
  • 1 cucchiaino di sale
  • Semi misti a piacere (sesamo, chia, lino, papavero, canapa)

Impasta: unisci gli Ingredienti

  • In una ciotola capiente, setaccia la farina integrale con il sale. Questo passaggio elimina i grumi e dona all’impasto una consistenza più fine. Aggiungi il lievito istantaneo e mescola bene con un cucchiaio o una spatola per distribuirlo uniformemente nella farina.
  • Versa a filo l’olio extravergine d’oliva e l’acqua, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno o una spatola per incorporare i liquidi gradualmente.
  • Trasferisci l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato e impastalo con le mani per circa 10 minuti. Fai un movimento energico e deciso per ottenere un impasto liscio, elastico e non appiccicoso.
  • Se l’impasto risulta troppo duro, aggiungi un cucchiaio di acqua alla volta fino a ottenere la consistenza desiderata. Al contrario, se l’impasto è troppo morbido, aggiungi un cucchiaio di farina alla volta fino a renderlo più elastico.
  • Continua a impastare per qualche minuto per amalgamare bene tutti gli ingredienti e ottenere un impasto omogeneo.
  • Ora sei pronto per dare vita ai tuoi grissini vegani ai semi!

Forma i grissini

  • Con le mani, preleva dei pezzetti di impasto dalla ciotola. La dimensione dipenderà dalla grossezza che desideri per i tuoi grissini.
  • Su un piano di lavoro leggermente infarinato, stendi ogni pezzetto di impasto con le dita, dando forma a dei bastoncini allungati. Spesso la forma irregolare li rende ancora più sfiziosi!
  • Prepara un piatto con i semi misti che hai scelto. Fai rotolare delicatamente ogni grissino nel piatto di semi, premendo leggermente per farli aderire bene alla superficie.

Cuoci i grissini: tra forno e friggitrice ad aria

Cottura in Forno:

  • Preriscalda il forno statico a 180°C. Cuoci i grissini per circa 15-20 minuti, o fino a doratura. Monitora la cottura per evitare che brucino. Sforna i grissini e lasciali raffreddare completamente su una griglia prima di servirli.

Cottura in Friggitrice ad Aria:

  • Fodera il cestello della friggitrice ad aria con carta da forno. Disponi i grissini sul cestello, assicurandosi che non si sovrappongano. Cuocere i grissini per 8-10 minuti a 190°C, o fino a doratura. Se necessario, cuoci i grissini in più batch per evitare di affollare il cestello. Sforna i grissini e lasciali raffreddare su una griglia prima di servirli.

Consigli

  • Per un gusto più rustico e un maggior contenuto di fibre, puoi sostituire la farina integrale con farina di tipo 1 o farina di grano duro.
  • Puoi utilizzare un solo tipo di seme o una miscela di semi diversi a seconda dei tuoi gusti.
  • Per un sapore più intenso, puoi tostare leggermente i semi in padella prima di aggiungerli all’impasto.
  • I grissini vegani ai semi si conservano in un contenitore ermetico per 3-4 giorni.

Buon appetito!


Scopri tutte le ricette vegane

Angelica Parisi

Angelica Parisi

Total posts created: 381
Angelica Parisi blogger e content creator. Da piccola realizzavo checklist lunghissime da flaggare. Caratteristica che ancora oggi mi permette di essere precisa nel portare a termine le varie attività lavorative. Fondatrice di Seevegan.it, blog di ricette e divulgazione del mondo vegano.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *