Guide vegan/ Risposte vegan

Come cucinare il tempeh, al vapore, marinato, al forno e fritto

Come cucinare il tempeh, al vapore, marinato, al forno, fritto

Dopo l’articolo su Come cucinare il tofu e renderlo saporito ho deciso di scrivere quello dedicato al tempeh. Quest’ultimo come il tofu è un ingredienti che, se cucinato bene, ha un sapore ineguagliabile. Basta solo sperimentare e sapere le corrette linee guida per dargli il giusto sapore.

Tempeh come è fatto

Il tempeh è una proteina vegetale a base di semi di soia pressati in una forma e lasciati fermentare. Come il tofu, deriva dai semi di soia, ma il tempeh utilizza l’intero fagiolo rendendolo ancora più nutriente. È un ingrediente molto versatile da poter usare nelle varie preparazioni. Il tempeh viene utilizzato nella dieta vegana come sostituto della carne, perché ricco di proteine.

Tempeh benefici

Il tempeh non solo è delizioso ma contiene tantissimi nutrienti per il benessere del corpo.

  • 100 gr di tempeh contengono 19 proteine
  • È ad alto contenuto di proteine, vitamine e minerali, ma a basso contenuto di sodio e carboidrati.

Tempeh come cucinarlo

Il tempeh si può cucinare in svariati modi, avendo anch’esso come il tofu un sapore neutro. Scottato in padella, sbriciolato in salse, marinato, scopriamo assieme come cucinarlo. È un ingrediente davvero versatile.

Come cucinare il tempeh al vapore

Cuocere il tempeh al vapore prima di qualsiasi altra preparazione è fondamentale. Se non hai tempo puoi saltare questo passaggio, ma sappi che la cottura al vapore rende il tempeh più morbido ed elimina il gusto leggermente amaro. In più lo rende pronto ad assorbire qualsiasi salsa nella fase di marinatura.

Per cuocere il tempeh a vapore, taglialo a dadini, disponilo in un cesto di una pentola per la cottura a vapore, copri e lascia vaporizzare per circa 10 minuti. Nel frattempo potresti preparare delle verdure di accompagnamento.

Come tagliare il tempeh

Dopo la cottura a vapore o la cottura a fuoco lento, è il momento di tagliare il tempeh. Per farlo, prima taglialo a metà in senso longitudinale, poi fai un taglio diagonale e affettalo in triangoli sottili. Puoi anche tritarlo finemente in modo che assuma la consistenza di carne macinata.

Ti suggerisco di tagliare il tempeh in base all’utilizzo che ne devi fare. Se stai facendo del tempeh grigliato, taglialo a strisce lunghe. Se stai facendo dei tacos, ti consiglio di sbriciolarlo.
Se lo aggiungi alla zuppa, taglialo a pezzetti.

Come cucinare il tempeh marinato

Dopo aver cotto al vapore il tempeh, ora è perfetto per essere marinato ed acquistare sapore.

Frulla insieme tutti gli ingredienti della marinatura in una ciotola (utilizza molte spezie, così da renderlo ancora più buono). Versa la marinatura sopra il tempeh a cubetti e lascia riposare il più a lungo possibile prima della cottura. Se hai cotto il tempeh a vapore, così come da mio suggerimento, procedi subito con la fase di marinatura, non attendere che si raffreddi, perché il tempeh caldo assorbirà la marinatura più velocemente.

Puoi lasciare il tempeh marinare dai 20 minuti fino ad un’intera notte. Maggiore sarà il tempo di marinatura e più acquisterà sapore.

Come cucinare il tempeh al forno

Dopo averlo marinato ti consiglio di provare la cottura al forno. Prendi una teglia e ricoprila con un foglio di carta da forno. Stendi il tempeh e cuoci per circa 20 minuti. Durante la cottura, puoi aggiungere, di tanto in tanto, la marinatura. Questo infonderà al tuo tempeh ancora più sapore.

Il tempeh al forno è ottimo abbinato a verdure, riso, o quinoa.

Come cucinare il tempeh in padella

Per prepararlo scalda un filo d’olio in una padella a fuoco medio alto, quando l’olio è caldo, adagia le strisce di tempeh o i cubetti nell’olio. Cuocili da un lato per circa 3 minuti, finché non diventano dorati e croccanti, quindi capovolgi i pezzi con un paio di pinze e cuocili dall’altro lato.

Come cucinare il tempeh fritto

Puoi gustare il tempeh anche fritto. Riscalda qualche centimetro di olio (utilizza un olio con un alto punto di fumo come olio di arachidi o olio di oliva) in una padella profonda. Quando l’olio è abbastanza caldo, disponi le strisce o i cubetti di tempeh nell’olio. Friggi per circa 4 minuti, o fin a quando non risulterà dorato e croccante. Disponi il tempeh in un piatto ricoperto con carta assorbente per scolarlo dall’olio in eccesso.
Puoi anche impanare il tempeh prima di friggerlo se vuoi ottenere una crosta croccante. Immergi il tempeh nella bevanda vegetale di soia (o quella che preferisci) infarina o passalo nel pangrattato precedentemente mescolato con sale e spezie. Friggi il tempeh come indicato in precedenza.

Dove acquistare il tempeh

Puoi acquistare il tempeh nei normali supermercati, nei negozi biologici o asiatici. Ormai dovrebbe essere facilmente reperibile. Puoi comunque acquistarlo anche online.


Scopri tutte le ricette con il tempeh:

Bocconcini di tempeh marinato e cotto al forno


Scopri gli altri articoli della categoria Guide Vegan

Leggi anche...

Nessun commento

Se ti va, lascia un commento